StarTech.com

Scheda acquisizione video - Video grabber esterno compatto HDMI - 1080p - USB 2.0

Questo dispositivo di acquisizione esterno compatto consente di acquisire una sorgente video HDMI sul PC

ID prodotto: USB2HDCAPM

  • Perfetta qualità delle immagini con l'acquisizione di video 1080p a 30 FPS
  • Massima portabilità grazie al dispositivo di acquisizione alimentato via USB, dal design compatto a ingombro ridotto
  • Output di file video ampiamente supportati, con software che esegue la codifica utilizzando H.264
Ulteriori Informazioni
  • Supporta l'audio a 2 canali stereo
  • Sistemi NTSC e PAL supportati
  • Supporta rapporti d’aspetto da 16:9 e 4:3
€ 211,99 EUR IVA esclusa
€ 254,39 EUR IVA inclusa
Non disponibile
Probabilmente a magazzino presso partners
Dove comprare

Per visualizzare altri prodotti come questo, visitare il nostro negozio europeo online oggi!

Panoramica

Questo dispositivo di acquisizione video esterno USB 2.0 consente di registrare video HD 1080p e audio stereo di alta qualità sul sistema di computer utilizzato. Grazie alla codifica H.264, rappresenta la soluzione perfetta per l'acquisizione di video ad alta definizione per la modifica, la creazione di compilation e l'archiviazione.

Il dispositivo di acquisizione è alimentato via USB presenta un design compatto e leggero per la massima portabilità.

Design compatto per comodità e portabilità

Il dispositivo di acquisizione è estremamente portatile, può essere infilato in tutta facilità nella borsa del laptop o addirittura in tasca. Non richiede un adattatore di alimentazione esterno, risultando così perfetto per applicazioni "in movimento", quali la registrazione di conferenze o lezioni. Il dispositivo di acquisizione esterno è perfetto anche per applicazioni di intrattenimento generali. 

Acquisizione video HDMI per una varietà di applicazioni

Se l’obiettivo è acquisire video dal computer dotato di HDMI per creare video di formazione o per teleconferenze, questo dispositivo USB è perfetto, con il supporto di video 1080p a 30 FPS.

Consente di portare l’acquisizione video al di là del desktop o laptop, registrando video ad alta definizione da qualsiasi dispositivo dotato di HDMI, come un sistema di sicurezza o un terminale POS per applicazioni aziendali.

La codifica H.264 incorpora consente di risparmiare tempo

Il dispositivo acquisizione consente di eseguire la codifica in formato H.264, il codec video più diffuso al mondo. Assicurando la compatibilità dei video acquisiti con quasi tutte le piattaforme, consente di risparmiare tempo evitando di eseguire la modifica o la conversione degli stessi in un formato utilizzabile. Inoltre, H.264 è supportato dai software più diffusi, come ad esempio Adobe Premiere® e Windows Media® Encoder.

Il software incluso consente non solo di acquisire ed esportare video, ma anche di acquisire schermate, pianificare le registrazioni e trasmettere immediatamente la sorgente video tramite Internet utilizzando servizi online quali Twitch.

Note: 

  • Il dispositivo di acquisizione video non registra contenuti crittografati digitalmente.
  • La frequenza di aggiornamento massima di questo dispositivo a una risoluzione di 1080p è 30 Hz. Se si introduce una sorgente video 1080p con una frequenza di aggiornamento superiore (ad es. 60 o 50 Hz), la frequenza di aggiornamento nel file video esportato sarà ridotta. 

USB2HDCAPM è dotato della garanzia di 2 anni StarTech.com e del supporto tecnico gratuito a vita.

Applicazioni

Consente la registrazione di video per corsi di formazione e tutorial

Consente la trasmissione di feed video dal vivo grazie ai servizi di streaming come, ad esempio, twitch

È possibile utilizzarlo con lo splitter HDMI ST122HDMILE per l'acquisizione di partite di video game HD a 60 frame al secondo mentre si gioca su un altro display

Consente la conversione video da analogico a digitale per le applicazioni di archiviazione video professionali

Specifiche tecniche

Garanzia
Garanzia 2 Years
Hardware
Audio
ID chipset Mstar - MST3367CMK-LF-170
Standard del settore NTSC, PAL-M, PAL-60, PAL
Codifica video: MPEG4/H.264
Tipo convertitori Convertitore formati
Prestazioni
Risoluzioni digitali massime 1080p/30/50/60
Video Output at 1080p/30
Risoluzioni supportate 1080i/p, 720p, 576i/p, 480i/p
Specifiche audio Audio HDMI a 2 canali
Connettore/i
Connettore A 1 - HDMI (19 pin) Femmina Input
Connettore B 1 - USB mini-B (5 pin) Femmina Output
Software
Compatibilità con sistemi operativi Windows® 10 (32/64), 8 / 8.1 (32/64bit), 7 (32/64bit), Vista(32/64), XP (32/64)
Alimentazione
Adattatore di alimentazione incluso Alimentazione USB
Caratteristiche fisiche
Altezza prodotto 14 mm [0.6 in]
Larghezza prodotto 27 mm [1.1 in]
Lunghezza prodotto 65 mm [2.6 in]
Peso prodotto 20 g [0.7 oz]
Informazioni confezione
Peso spedizione (confezione) 0.2 kg [0.3 lb]
Contenuto della confezione
Incluso nella confezione 1 - Dispositivo di acquisizione video HDMI USB 2.0
1 - Cavo USB
1 - Guida rapida per l'installazione

Compatibilità

Visualizza piena compatibilita’ OS
Windows® 10 (32/64), 8 / 8.1 (32/64bit), 7 (32/64bit), Vista(32/64), XP (32/64)

Certificazioni

Accessori

Assistenza prodotti

Domande frequenti

Prima di Acquistare

Anche se è possibile collegare tutti i connettori utilizzati per gli standard video associati ai cavi o alle schede di acquisizione video, potrebbero comunque verificarsi problemi che impediscono la corretta acquisizione del video.

Informazioni sulle tecnologie di protezione del copyright

Alcune sorgenti video applicano la protezione del copyright quando viene stabilito il collegamento a un dispositivo diverso da uno schermo. Di seguito sono riportati alcuni esempi di protezione del copyright:

  • HDCP (High Definition Content Protection, protezione dei contenuti ad alta definizione). Questo tipo di protezione è integrata nelle tecnologie DVI e HDMI® e può presentarsi come un errore video o uno schermo nero. Sullo schermo può anche essere visualizzata la sigla HDCP.

  • ACP (Analogue Content Protection, protezione dei contenuti analogici). Questo tipo di protezione del copyright è integrata nei video analogici (ad esempio, video composito, S-Video o Component). La protezione ACP può presentarsi come una luminosità che aumenta e diminuisce d'intensità.

La protezione del copyright non può essere aggirata legalmente e StarTech.com non offre prodotti che svolgono tale funzione.

Utilizzo degli adattatori video

È possibile convertire passivamente i segnali video per tipi diversi di connettore, ma non è detto che gli standard video della sorgente e della destinazione video siano sempre corrispondenti. Per assicurarsi che venga eseguita una conversione corretta, potrebbe essere necessario convertire attivamente un tipo di video in un altro. Se non si dispone di un convertitore passivo, è possibile utilizzare un convertitore attivo per la maggior parte degli standard video.

Di seguito sono riportati alcuni esempi di conversioni passive che generano incompatibilità:

  • Sorgente VGA a video (RCA) Component o composito, oppure video (RCA) Component o composito a VGA.
  • Sorgente (RCA) video composito a S-Video.
  • VGA a DVI-D e DVI-D a VGA.

Nota: la conversione S-Video a video composito può essere eseguita passivamente. Gli standard DVI-I/DVI-A e VGA possono essere utilizzati in modo bidirezionale.

Informazioni sulla risoluzione in uscita

Se la sorgente video consente di modificare le risoluzioni (ad esempio, nel caso di un computer), è possibile che la risoluzione trasmessa non sia compatibile. Per verificare che sia utilizzata la risoluzione corretta, accedere a www.StarTech.com e fare clic sulla scheda Specifiche tecniche per il prodotto in questione. Prendere nota delle specifiche che riguardano gli Standard del settore e la Risoluzione massima.

Nella sezione del sistema operativo che consente di gestire lo schermo, è possibile modificare la sorgente video in modo che la risoluzione sia identica o inferiore al valore massimo consentito, nonché, ove possibile, regolare la frequenza di aggiornamento della scheda di acquisizione.

Alcune console di gaming non consentono di eseguire registrazioni per effetto della protezione HDCP. I contenuti HDCP (ad esempio, i film) sono protetti, ma la protezione HDCP permanente potrebbe non essere abilitata sull'uscita HDMI della console.

Per ulteriori informazioni sulle console e sull'applicazione della protezione HDCP permanente, consultare la seguente tabella:

Console HDCP permanente

PlayStation 3

PlayStation 4

Facoltativo. È possibile modificare le impostazioni nel menu.

Wii U

No

XBox 360

No
XBox One No

È possibile utilizzare una scheda di acquisizione video con le console che non hanno abilitato la protezione HDCP permanente.

Alcune schede di acquisizione video StarTech.com sono compatibili con DirectShow e funzionano con molte applicazioni di acquisizione video di terze parti che sono compatibili con DirectShow. Per ulteriori informazioni sulle schede di acquisizione video compatibili con DirectShow, leggere la domanda frequente riportata di seguito: https://www.startech.com/faq/video-capture-cards-directshow.

Anche se la scheda di acquisizione video potrebbe funzionare correttamente con un software di terze parti, StarTech.com non supporta né promuove l'utilizzo di applicazioni di terze parti.

No. Non è possibile usare questa scheda di acquisizione per trasformare la videocamera in una webcam. Questa scheda di acquisizione non utilizza un driver compatibile con DirectShow, requisito essenziale per molte applicazioni software che consentono di trasformare una videocamera in una webcam. 

Per un elenco delle schede di acquisizione video che possono essere utilizzate per trasformare una videocamera in una webcam, leggere la domanda frequente riportata di seguito: https://www.startech.com/faq/video-capture-cards-webcam-capable.

No. Questa scheda di acquisizione video non è in grado di effettuare registrazioni da più di un ingresso contemporaneamente.  

Nota: anche se la scheda USB2HDCAPS può essere collegata a diversi computer sulla stessa rete, i video possono essere acquisiti solo da un dispositivo alla volta.

 

Installazione

Nota: se si possiede un dispositivo ExpressCard o USB, non collegarlo fisicamente al computer finché non viene richiesto dal sistema (Passaggio 5).

Prima di installare il dispositivo, assicurarsi che il sistema operativo sia aggiornato; ad esempio, verificare di aver installato la versione più recente del Service Pack.

Per installare il driver, procedere nel seguente modo:

  1. Scaricare la versione più recente dei driver dal sito Web StarTech.com (http://www.startech.com/Support). L’ID del prodotto e il numero di serie sono riportati sulla confezione del prodotto.

Nota: Windows salverà di norma i file nella cartella Download associata all'account utente (ad esempio, C:\Utenti\nome_utente\Download).

  1. Quando il download sarà terminato, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella compressa scaricata, selezionare Estrai tutto e seguire le istruzioni visualizzate.
  2. Nell'elenco dei file estratti, fare clic con il pulsante destro del mouse sul file Setup.exe e selezionare Esegui come amministratore.

Nota: se l'opzione Esegui come amministratore non è disponibile, è possibile che si stia tentando di eseguire il programma di installazione dall'interno del file compresso. Estrarre i file seguendo le istruzioni del Passaggio 2.

  1. Seguire le indicazioni visualizzate per installare i driver del dispositivo e riavviare il computer quando richiesto.
  2. Dopo il riavvio di Windows, collegare il dispositivo di acquisizione USB o ExpressCard al computer.
  3. Il sistema completerà automaticamente l'installazione dei driver e il dispositivo sarà pronto per l'uso.

Nota: l'installazione potrebbe richiedere alcuni secondi. Durante l'operazione potrebbe verificarsi uno sfarfallio dello schermo. Questo effetto è normale. Al termine dell'installazione, il desktop di Windows sarà esteso al monitor aggiuntivo.

Istruzioni

Per verificare che Windows rilevi correttamente il dispositivo USB, completare le seguenti operazioni:

  1. Premere la combinazione di tasti Windows+ R, digitare devmgmt.msc e premere INVIO.
  2. In Gestione dispositivi, sotto l'intestazione appropriata, verificare che la scheda di espansione sia inclusa nell'elenco e che non sia seguita da un segno esclamativo.  Ad esempio, una scheda controller USB si troverebbe nella sezione Controller USB (Universal Serial Bus).

Il dispositivo USB è elencato in base al nome del chipset. Per determinare il nome del chipset del dispositivo USB, accedere a www.StarTech.com e cercare il prodotto desiderato nella scheda Specifiche tecniche.

  1. Aprire un browser e andare al sito Web https://www.youtube.com/live_dashboard.
  2. Nella sezione Configurazione del codificatore, copiare l'URL del server dal fondo della pagina.
  3. Aggiungere una barra e il codice o il nome dello stream alla fine dell'URL (ad esempio, rtmp://a.rtmp.youtube.com/live2/ACCOUNTUTENTE-8033.d1fj-m8d7-ds8y-41qj).
  4. Copiare il collegamento RMTP, che sarà necessario per completare il Passaggio 8).
  5. Aprire Stream Catcher.
  6. Fare clic su Settings (Impostazioni) Streaming Settings (Impostazioni streaming).
  7. Nel menu a discesa Streaming Protocol Type (Tipo di protocollo di streaming), fare clic su RTMP.
  8. Nel campo Streaming Public URL (URL pubblico di streaming), incollare il collegamento copiato nel Passaggio 4.
  9. Nella schermata principale di StreamCatcher, fare clic sull'icona blu di registrazione.

Risoluzione dei problemi

Durante la risoluzione dei problemi legati a un dispositivo di acquisizione video, è possibile svolgere alcuni rapidi test per escludere potenziali errori. I test hanno lo scopo di verificare che i seguenti componenti funzionino correttamente e non abbiano causato il problema:

  • Cavi video

  • Sorgente video

  • Dispositivo di acquisizione video

Per testare i componenti utilizzati durante l'installazione, provare a eseguire la seguente procedura:

  • Utilizzare i cavi video, la sorgente e il dispositivo di acquisizione in un'altra installazione per verificare se il problema è legato ai componenti o all'installazione.

  • Cambiare il cavo video, la sorgente e il dispositivo di acquisizione utilizzati durante l'installazione per verificare se il problema persiste. Nel caso ideale, deve essere noto che il componente scelto per il test funziona correttamente in un'altra installazione.

Quando si esegue un test dei cavi, è consigliabile procedere come descritto di seguito:

  • Testare ogni cavo singolarmente.

  • Utilizzare cavi corti per le operazioni di test.

Quando si esegue un test dei cavi video e della sorgente con il dispositivo di acquisizione dei video, verificare che la condizione seguente sia vera:

  • Altre destinazioni video funzionano correttamente con la stessa sorgente video. Per ulteriori informazioni, visitare la pagina Web http://www.startech.com/faq/video_capture_cards_source_compatibility.

  • L'uso di adattatori e prolunghe deve essere ridotto al minimo.

  • La sorgente video non è protetta da copyright (ad esempio, HDCP).

  • Lo standard video (ad esempio, NTSC, PAL, HDMI e così via) della sorgente video è conforme alle specifiche tecniche del dispositivo di acquisizione video.

Per verificare se il dispositivo di acquisizione video viene rilevato in Windows®, completare le seguenti operazioni:

  1. Premere la combinazione di tasti Windows + R, digitare devmgmt.msc e premere INVIO per aprire Gestione dispositivi. Verificare se il dispositivo è presente nella sezione Controller audio, video e giochi.

  2. Eseguire una delle operazioni seguenti:

Quando si esegue un test del dispositivo di acquisizione video sul computer in uso, verificare che sul sistema siano installati il software di acquisizione e i driver per l'adattatore. Alcune schede possono supportare software di terze parti, seppure in maniera limitata. Per ulteriori informazioni, visitare la pagina Web http://www.startech.com/faq/video_capture_cards_source_compatibility.

Nota: il dispositivo di acquisizione video USB3HDCAP richiede una scheda USB 3.0 compatibile.

Prima di iniziare la procedura di risoluzione dei problemi di StreamCatcher, tentare di risolvere gli eventuali errori del dispositivo di acquisizione video seguendo le indicazioni della domanda frequente riportata di seguito: www.startech.com/faq/video_capture_cards_general_troubleshooting.

Se non è possibile visualizzare o registrare video, completare le seguenti operazioni in Impostazioni dispositivo:

  • Verificare che in Origine video sia selezionato l'ingresso dal quale si sta tentando di effettuare la registrazione o la visualizzazione.

  • Verificare di aver impostato lo standard video corretto per la regione di appartenenza, ad esempio NTSC per il Nord America, PAL per l'Europa e così via.

  • Se l'audio non funziona, verificare di aver selezionato la sorgente audio corretta in Origine audio.

Se la qualità del video registrato non è sufficiente, accedere a Impostazioni registrazione e modificare le seguenti impostazioni nel modo più confacente alla configurazione desiderata:

  • Risoluzione della registrazione

    • Alta
    • Bassa
  • Modalità di registrazione

    • La modalità VBR (Variable Bit Rate, velocità bit variabile) regola la velocità in bit in base alla complessità del video e consente di risparmiare spazio.
    • La modalità CBR (Constant Bit Rate, velocità bit costante) mantiene la stessa velocità in bit a prescindere dalla complessità del video e assicura registrazioni di qualità ottimale.
  • Qualità della registrazione

    • Il livello di qualità VBR può aumentare da 1 a 10, dove 10 è il valore più alto.
    • Il livello di qualità CBR è compreso tra 2 Mbps e 16 Mbps, dove 16 è il valore più alto. 

Se si riscontrano problemi durante lo streaming, verificare che la condizione seguente sia vera:

  • L'indirizzo IP di destinazione è corretto.

  • Il protocollo selezionato è corretto.

  • Il test è stato svolto con una risoluzione bassa e una velocità in bit ridotta per ottenere le prestazioni migliori.